Programma per la Trasparenza e l'Integrità

L'art. 10 del D.Lgs. 33/2013 stabilisce che le Amministrazioni Pubbliche, compresi gli Enti Locali, adottino un Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità, da aggiornare annualmente, che indica le iniziative previste per garantire:

  • un adeguato livello di trasparenza, anche sulla base delle linee guida elaborate dalla Commissione di cui all'art. 13 del D.Lgs. n. 150/2009;
  • la legalità e lo sviluppo della cultura dell'integrità.

Il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità definisce le misure, i modi e le iniziative volti all'attuazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, ivi comprese le misure organizzative volte ad assicurare la regolarità e la tempestività dei flussi informativi.

Le misure del Programma Triennale sono collegate, sotto l'indirizzo del responsabile, con le misure e gli interventi previsti dal Piano di Prevenzione della Corruzione. A tal fine, il Programma costituisce, di norma, una sezione del Piano di prevenzione della corruzione.

Nell'ambito del Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità sono specificate le modalità, i tempi di attuazione, le risorse dedicate e gli strumenti di verifica dell'efficacia delle iniziative previste.

Nomina Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT)

Nomina RPCT.pdf (195.1 KB)

Individuazione del soggetto con potere sostitutivo in caso di mancata conclusione del procedimento amministrativo

Individuazione del soggetto con potere sostitutivo.pdf (67.2 KB)