Buono Famiglia

Il Buono Famiglia è un intervento di sostegno alle  famiglie che si prendono cura di anziani non autosufficienti ultra settantacinquenni.

Prevede un riconoscimento, in termini economici, del valore sociale del lavoro di cura svolto da familiari della persona non autosufficiente.

Il Buona Famiglia viene erogato tenendo conto dei seguenti criteri:

  • persone anziane ultra settantacinquenni;
  • riconoscimento della condizione di non autosufficienza da parte della competente Unità di Valutazione Geriatrica (U.V.G.);
  • verifica della presenza dei requisiti necessari a garantire un adeguato livello di assistenza a domicilio attraverso la stresura del Progetto Assistenziale Individuale a cura dell'U.V.G.;
  • verifica della presenza dei requisiti necessari a garantire un adeguato livello di assistenza a domicilio da parte del Servizio Sociale territoriale laddove la valutazione dell'U.V.G. sia stata effettuata precedentemente alla richiesta dell'erogazione del Buono Famiglia.

L'individuazione dei beneficiari del Buono Famiglia tiene conto:

  • del punteggio assegnato dalla Commissione dell'U.V.G. per la valutazione della non autosufficienza;
  • a parità di punteggio, sarà preso in considerazione, come fattore di esclusione, il patrimonio immobiliare possieduto dal richiedente, ad eccezione dell'abitazione di proprietà dell'interessato se occupata dallo stesso.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei visitatori. Leggi tutto...